Terremoto: sciacalli senza scrupoli rubano i computer da una scuola appena inaugurata

Mercoledi 28 Settembre 2016, 17:12

Non si fermano davanti a niente. "Sciacallaggio infame", lo ha definito il Sindaco di Acquasanta Terme. Sì, perché non ci sono altri termini per definire il furto di 10 computer portatili dalla nuova scuola media, appena inaugurata, di uno dei comuni marchigiani più colpiti dal terremoto di agosto