Al Tg2 si parla di protezione civile

“Tutto il bello che c’è”. E’ la rubrica del Tg2 che, grazie alla partnership con la sezione sociale di Corriere della Sera, racconta il terzo settore e le buone notizie. Stavolta a essere protagonista è ancora una volta la protezione civile. In studio anche Luca Calzolari, direttore de Il Giornale della Protezione Civile.it

Si è parlato di volontariato e di volontari. Soprattutto di quelli di protezione civile. Dove? All’interno della rubrica “Tg2 Insieme”, all’interno di “Tutto il bello che c’è”, ovvero quello spazio televisivo che - grazie alla partnership tra il Tg2 di Marcello Masi e la sezione sociale di Corriere della Sera - ogni settimana racconta il terzo settore e le buone notizie. In studio, venerdì scorso, insieme alla giornalista Rai Silvia Vaccarezza c’erano anche Luca Calzolari (direttore de Il Giornale della Protezione civile.it), Nicola Paparusso (segretario generale African Fashion Gate), Helena de Jesus (modella) e Luca Mattiucci (responsabile sezione sociale di Corriere della Sera). “Il cambiamento climatico? E’ un tema di portata mondiale. Sempre di più gli eventi sono estremi e e improvvisi, sempre di più dobbiamo puntare sulla consapevolezza del rischio. Perché la vera prima vera arma è l’auto-protezione” dice nel servizio andato in onda Fabrizio Curcio, Capo dipartimento della Protezione civile. 



red/gt