Allarme meteo Campania:
precipitazioni sparse

Le piogge intense si stanno abbattendo anche sulla Campania, dove però non sono localizzabili in un unico punto del territorio, ma si muovono "a macchia di leopardo" rendendone difficile la previsione. L'assessore alla Protezione Civile comunica ai cittadini di uscire solo se strettamente necessario

È allarme maltempo anche in Campania e il Comune di Napoli consiglia alla popolazione di uscire di casa solo se strettamente necessario.

La perturbazione che si sta abbattendo sulla regione è, a detta di Edoardo Cosenza, assessore alla Protezione Civile regionale "a macchia di leopardo, con piogge diffuse su tutta la regione.
I valori massimi si sono registrati nella zona vesuviana dove, nelle ultime 6 ore, sono caduti tra i 60 e gli 80 millimetri di acqua.
Al momento sono state interessate da forti precipitazioni anche la penisola Sorrentina, Capri e Ischia dove sono caduti circa 50-60 mm di pioggia, nello stesso arco temporale".
Le previsioni meteo per le prossime ore in Campania prevedono temperature elevate per la stagione con piogge intense e una forte carica elettrica nell'atmosfera: già sul golfo di Napoli si sono abbattuti numerosi fulmini.

Sono sotto controllo, in particolare, il bacino del Sarno e i suoi affluenti.
Proprio alla foce del Sarno sono in atto i sopralluoghi da parte dei tecnici dell'Agenzia regionale di Difesa del Suolo (Arcadis) per controllare sia il livello dell'acqua sia la presenza di eventuali pericoli.
Si stanno registrando problemi a Pompei, Portici e Boscoreale, dove sono in atto diversi allagamenti.

La perturbazione non ha assunto una direzione precisa ed è possibile che nell'arco della giornata si estenda anche ad altri territori.
Appunto perché le previsioni meteo non riescono a dare con precisione indicazioni su dove si verseranno le piogge e con quale intensità, è importante che i cittadini, per evitare di esporsi ad eventuali pericoli esterni, escano di casa e utilizzino automobili solo se strettamente necessario, e se le piogge dovessero causare allagamenti di particolare intensità, anche a ridosso di fiumi, è importante che le persone si portino ai piani alti degli edifici.


Redazione / sm