Il fiume Santerno in piena

Allarme per le piene
di Reno e Santerno

Allerta della protezione civile della Regione Emilia Romagna che coinvolge le province di Bologna e Ferrara

Le precipitazioni che si sono verificate hanno determinato un innalzamento dei livelli idrometrici del fiume Reno. Il Servizio tecnico di Bacino competente comunica che il raggiungimento di tali valori potrebbe determinare l'interessamento di alcune aree golenali.

Considerando inoltre che, dai modelli previsionali, si prevede il transito del colmo di piena con valori prossimi al livello 2 nelle sezioni di Bonconvento (nella notte del 16 dicembre) e Cento (mattinata del 16), sentiti il responsabile del Servizio tecnico di Bacino Reno e Arpa Simc si attiva la fase di preallarme per i Comuni di: CASTEL MAGGIORE (BO), CALDERARA DI RENO (BO), SALA BOLOGNESE (BO), ARGELATO (BO), SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO), CASTELLO D'ARGILE (BO), PIEVE DI CENTO (BO), CENTO (FE), SANT'AGOSTINO (FE), POGGIO RENATICO (BO), GALLIERA (BO), BARICELLA (BO); MALALBERGO (BO)


Per il Santerno, invece, si prevede in transito del colmo di piena con valori prossimi al livello 2 nelle sezioni di: Imola, Mordano, S.Agata sul Santerno, nel corso della giornata.
I comuni interessati sono una decina tra Bologna e Ravenna, tra Imola e Alfonsine.

(redazione/protezione civile regione emilia-romagna)