Allerta caldo:
bollino rosso in 16 città

Questa forte ondata di calore durerà ancora qualche giorno; temperature percepite fino a 40 gradi

Il caldo non abbandonerà il nostro Paese nemmeno nei prossimi giorni. Dopo le elevate temperature di questo fine settimana, anche oggi la Protezione Civile ha lanciato l'allarme ondate di calore per 16 città italiane, tra cui Roma, Napoli, Bolzano, Bologna, Firenze, Perugia, Rieti, Torino, Trieste e Verona.

Da ieri a Roma i volontari della Protezione Civile distribuiscono bottiglie di acqua minerali nei punti di massimo passaggio della città
(già 15mila le bottigliette distribuite). In campo "un centinaio di volontari e operatori comunali" - ha spiegato Tommaso Profeta, direttore della Protezione Civile di Roma - "che da domenica e per tutta la durata dell'emergenza, tra le 11:30 e le 16:30, saranno presenti con una riserva d'acqua in bottiglia presso i nodi di scambio della metro e presso i Musei Capitolini dove si formano file di visitatori".

Tra le regioni in allerta anche le Marche, dove la Protezione Civile regionale ha previsto temperature tra i 33 e i 36 gradi (che però a causa dell'umidità supereranno i 40 gradi percepiti), e l'Emilia Romagna, dove l'allerta-caldo è stata estesa fino alle 20 di venerdì.


Redazione