fonte pixabay

Allerta maltempo Dpc: forti venti al centro-nord

Dalla notte di mercoledì 23 dicembre un progressivo peggioramento delle condizioni meteo

Una vasta area depressionaria dall’Europa occidentale si avvicinerà, nel corso della prossima notte (mercoledì 23 dicembre), al nostro Paese. Il sistema perturbato ad essa associato darà luogo ad un progressivo peggioramento delle condizioni meteo sulle regioni centro-settentrionali, ad iniziare da un deciso rinforzo della ventilazione, specie sui crinali appenninici centro-settentrionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede dal primo mattino di domani, giovedì 24 dicembre, venti sud-occidentali da forti a burrasca, su Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Umbria, specie sui rispettivi settori appenninici, con mareggiate sulle coste esposte.

Red/cb

(Fonte: Dpc)