Fonte immagine: sito web Dipartimento della Protezione Civile

Allerta meteo al nord Italia: si attendono piogge intense con accumuli molto elevati

Pioverà oggi su tutta Italia. Al nord la situazione è alquanto critica: le previsioni meteo infatti attendono piogge intense, temporali e grandinate che faranno registrare accumuli a terra da elevati a molto elevati

Allerta meteo anche oggi: il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso ieri in serata un avviso di avverse condizioni meteorologiche che attende forti piogge, grandinate e temporali.

L'avviso prevedeva già dalla serata di ieri, e per la giornata odierna, precipitazioni diffuse, con rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento, su Liguria e Toscana, in estensione nel corso della notte a Valle d'Aosta, Lombardia ed Emilia-Romagna e dal mattino di oggi anche al Triveneto.

Oggi, giovedì 16 maggio, si prevedono poi venti forti sud-orientali, con rinforzi di burrasca forte, sui settori adriatici di Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Molise, sui settori tirrenici di Toscana e Lazio e su Puglia, Basilicata e Calabria, con mareggiate lungo le coste esposte.

Il meteo odierno attende piogge anche nelle zone dell'Italia escluse dall'allerta meteo: se al nord Italia si attendono quantitativi cumulati da elevati a molto elevati, nel centro Italia le piogge registreranno un accumulo a terra moderato, debole fortunatamente al sud. L'unica zona del Paese esclusa dalla pioggia dovrebbe essere la Sicilia occidentale, dove comunque soffieranno molto probabilmente raffiche di burrasca.

Un quadro non propriamente rilassante: in molte zone del centro nord Italia, già duramente ferite dal dissesto idrogeologico, aumenta la preoccupazione per i danni che la nuova ondata di maltempo potrebbe provocare o accentuare.



Redazione/sm