fonte Pixabay

Anche la Puglia forma gli insegnanti di Protezione Civile

Parte martedì 7 ottobre il corso tenuto da funzionari della Crotezione Civile rivolto ai docenti che ha come obiettivo l'introduzione dell'ora di Protezione Civile nelle scuole

L'ora di Protezione civile si prepara ad entrare nelle scuole italiane. Prima però vanno formati gli insegnanti, dopo i corsi per i docenti inaugurati in Emilia – Romagna e Piemonte, anche la Puglia si accinge ad introdurre la nuova materia scolastica. Parte infatti il 7 ottobre, presso la sede della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia, il programma formativo nato dall’intesa tra MIUR e Dipartimento nazionale di protezione civile, rivolto agli insegnanti, con l’obiettivo di Introdurre la materia “Protezione Civile” in tutti i programmi didattici delle scuole di ogni ordine e grado per rafforzare e diffondere una cultura interdisciplinare basata sulla prevenzione. 

Il percorso formativo per gli insegnanti si svilupperà nell’arco di 5 giornate, a partire da domani per tutta la settimana, con lezioni frontali tenute da funzionari del Dipartimento di Protezione Civile, della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia e da figure esperte nei vari ambiti di Protezione Civile. Ci saranno anche verifiche pratiche ed attitudinali. Il primo step del progetto è la formazione di 6 referenti provinciali scelti dall’Ufficio Scolastico Regionale, con il quale la Protezione civile regionale ha già siglato un’intesa. I passi successivi saranno la formazione, a cascata, di docenti e, quindi, degli studenti per sviluppare in loro un senso di cittadinanza attiva e formare dei cittadini resilienti.

Red/cb
(Fonte: Regione Puglia)