fonte World oceans Day

Anche l'Italia festeggia la Giornata mondiale degli Oceani

Tanti gli appuntamenti sulle coste italiane il prossimo 8 giugno. E quest’anno il mare è arrivato anche a Milano

In occasione della giornata mondiale degli Oceani anche la cartina dell'Italia si tinge di blu. Tante infatti sono le iniziative che in tutto lo Stivale vedranno il prossimo 8 giugno gli amanti della natura festeggiare il World Oceans Day. Istituito dalle Nazioni Unite nel 1992, il giorno dedicato agli oceani è da sempre dedicato su tutte le coste del mondo alla sensibilizzazione e all'impegno ambientale per la salvaguardia del blu.

Quest'anno il mare è arrivato anche a Milano dove dallo scorso 3 giugno è possibile camminare in una distesa azzurra. Si tratta dell'installazione “Immergiti nel blu” realizzata alle colonne di San Lorenzo dalla Marine Stewardship Council (MSC), organizzazione internazionale non-profit che opera in difesa della sostenibilità ittica. Il prato naturale di quasi 500 metri quadri totalmente dipinto di blu, con vernice rigorosamente ecologica, offre ai passanti la possibilità di tuffarsi, rilassarsi e saperne di più su come contribuire a salvaguardare il futuro degli oceani scegliendo prodotti provenienti da pesca sostenibile. Un’operazione di sensibilizzazione volta a ricordare alle persone che il mare va rispettato e salvaguardato ogni giorno, nella quotidianità, e non solo in occasione della giornata mondiale degli oceani.

Spostandosi sul Mar Adriatico sarà invece possibile trascorrere l'intera giornata dell'8 giugno con esperti del CNR e dell'ISMAR che guideranno gli amanti del mare in un trekking speciale intitolato “Di vento e di mare” a Marina di Romea, e organizzano laboratori interattivi per grandi e piccini negli spazi della Lega Navale Italiana di Marina di Ravenna. La giornata si concluderà con una visita al Mercato del pesce cittadino.

E ancora numerose saranno le associazioni che in questi giorni si rimboccheranno le maniche per pulire i litorali italiani. Sabato 8 giugno ad esempio l'Ami, Ambiente Mare Italia , in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea e con il patrocinio del comune di Ladispoli, chiama a raccolta associati, volontari e cittadini per ripulire la spiaggia della località balneare sul litorale romano, da rifiuti, plastiche e microplastiche disperse in acqua e portate a riva da moto ondoso e maree. La giornata dedicata al mare e all'impegno ambientale, si svolgerà dalle ore 9 nell'oasi naturalistica di Torre Flavia, al lido Baia Beach dove saranno presentati in anteprima i risultati di 'MedSeaLitter', il progetto di monitoraggio e analisi dei rifiuti che galleggiano nel Mar Mediterraneo finanziato per oltre 2 milioni di euro dall'Unione Europea e portato avanti da dieci partner provenienti da Italia, Francia, Grecia e Spagna.

Nel Golfo di Napoli sarà l'Area Marina Protetta di Parco Sommerso di Gaiola ad aderire alla giornata mondiale degli oceani. Qui volontari e ricercatori accoglieranno famiglie e bambini allestendo negli spazi esterni del Centro Ricerca e Divulgazione scientifica del Parco, laboratori didattici e giochi sull'universo marino, per imparare a conoscerne gli habitat fondamentali, i comparti biologici ed i vari abitanti.Un focus speciale sarà dedicato alla problematica della plastica e dell'inquinamento marino. Appuntamento dalle ore 11.00 alle 15.00 al CeRD del Parco (Discesa Gaiola – scogliera) Info: www.areamarinaprotettagaiola.it  e www.gaiola.org

Red/cb