Ancora maltempo: allerta meteo sul nord e centro Italia

Una nuova perturbazione atlantica sta interessando le regioni del nord e del centro Italia. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo per la giornata odierna

La pioggia ormai fa da padrona quasi tutti i giorni: anche per oggi infatti il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo in seguito alla nuova perturbazione atlantica arrivata ieri sulle regioni settentrionali e che oggi interesserà anche quelle centrali portando rovesci e temporali anche di forte intensità.

L'allerta meteo prevede precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Valle d'Aosta, Piemonte e Lombardia, dove si attendo quantitativi cumulati elevati e puntualmente molto elevati.
Rovesci o temporali sono attesi anche su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, in estensione a Lazio e Marche. I fenomeni saranno accompagnati da piogge di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata criticità arancione per rischio idraulico e idrogeologico su buona parte della Lombardia. Domani inoltre è stata valutata una criticità arancione per rischio idraulico sulle Marche e per rischio idrogeologico su buona parte della Toscana e sull'alto Lazio. La criticità è invece gialla su ampi settori interessati dall'avviso meteo, sulla Liguria, sull'Abruzzo e sulla Sardegna. È utile ricordare che le valutazioni di criticità idrogeologica (su tre livelli: rossa, arancione e gialla) possono includere una serie di danni sul territorio, riportati sul sito del Dipartimento.


Redazione/sm