Aquila, bando pubblico
per ricostruire il mercato
in Piazza d'Armi

Si attende l'accordo con il Dipartimento per 500.000 euro da utilizzare per costruire il parcheggio apposito

L'assessore comunale de L'Aquila, Pietro di Stefano, ha annunciato il via a un bando pubblico per la realizzazione di uno spazio, all'interno di piazza d'Armi, destinato allo storico mercato di piazza Duomo e per momenti di aggregazione sociale. L'operazione - a quanto riferito - è curata dal Provveditorato alle Opere pubbliche, individuato quale soggetto attuatore dall'ordinanza del Presidente del Consiglio dei ministri n. 3857, il quale stanzierà, per tale intervento, un milione di euro. L'obiettivo è vedere la riapertura del mercato per le festività natalizie.

L'assessore, che ha la delega alla ricostruzione, ha sottolineato come ''in caso dovessero riscontrarsi delle insufficienze finanziarie per le infrastrutture, quali gli impianti della pubblica illuminazione, le somme necessarie saranno reperite celermente''.

L'assessore ha inoltre dichiarata che spera nella sollecita sottoscrizione del Protocollo d'intesa con il Dipartimento di Protezione civile per utilizzare i 500 mila euro messi a disposizione per il 'comparto A' del masterplan, il quale prevede la realizzazione di un parcheggio collegato al nuovo spazio attrezzato di piazza d'Armi.


(red)