Bambini, Shoah e guerre: il 2 febbraio a Torino letture e riflessioni con gli Psicologi per i Popoli

Venerdì 2 febbraio, alle ore 20 a Torino, un incontro libero e gratuito sul tema "Bambini, Shoah, guerre e vissuti contemporanei"

L'associazione Psicologi per i Popoli - Torino ha organizzato, in occasione della ricorrenza della Giornata della Memoria, un incontro che si terrà a Torino nella serata di venerdì 2 febbraio, alle ore 20  (presso VolTo, in Via Giolitti 21).
L'incontro sarà incentrato sulle letture proposte dal pubblico, sul tema:
"Bambini, Shoah, guerre e vissuti contemporanei"
Parteciperanno:
Bruno Maida, autore del libro "L'infanzia nelle guerre del novecento", Storico, Università di Torino, sul tema: "I bambini, la guerra, la Shoah"


Ester Chicco, Psicologi nel Mondo, sul tema: "Le conseguenze psicologiche della guerra nelle terze generazioni. Il caso Salvador"

Il coordinamento della serata a cura di Carla Ortona e Maria Teresa Fenoglio

L'ingresso all'evento sarà libero e gratuito.

Psicologi per i Popoli - Torino è un'organizzazione senza fini di lucro che, con l'azione diretta, personale e gratuita dei propri aderenti, opera primariamente nel settore della protezione civile, nell'ambito della assistenza psicologica, sociale, sanitaria e della formazione, per il perseguimento, in via esclusiva, di scopi di solidarietà.

red/pc