Biodiversità e conservazione
Convegno a Roma

Tre giorni di convegni su conservazione e tutela della biodiversità

Nell'Anno Internazionale della Biodiversità, l'ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale - fornirà il suo apporto al dibattito nazionale ed internazionale con un convegno di tre giorni dal titolo 'La conservazione della biodiversità. Ricerca applicata, strumenti e metodi', che si svolgerà da domani a venerdì 26 a Roma. Si susseguiranno numerosi interventi su ricerche, strumenti e metodi per la conservazione della biodiversità e sul ruolo dell'Europa nell'uso sostenibile delle risorse naturali globali.

I lavori saranno aperti da Stefania Prestigiacomo, Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e dal Presidente dell'ISPRA Bernardo De Bernardinis, che farà anche da moderatore ai dibattiti del pomeriggio sul ruolo europeo della conservazione della biodiversità e della cooperazione scientifica internazionale; sarò inoltre sottolineata l'importanza di disporre di banche dati mondiali e informazioni confrontabili. La seconda giornata sarà dedicata alla biodiversità terreste e poi a quella marina: dagli uccelli migratori alla pesca responsabile, dalla gestione faunistico-venatoria delle aree protette alla tutela delle specie marine e degli habitat, fino agli impatti dei cambiamenti climatici sulla biodiversità e sul ruolo della biodiversità stessa per attenuare i cambiamenti climatici. Venerdì 26 si parlerà di strumenti e metodi per la conservazione della biodiversità e di sostenibilità in agricoltura.

Alla conferenza prenderanno parte personalità della politica ambientale italiana, esperti nazionali ed internazionali, amministratori pubblici e portatori di interesse.



Redazione