Bologna: situazione critica
per smottamenti su molte
strade dell'Appennino

Il maltempo che imperversa un po' ovunque ha causato smottamenti anche su molte strade dell'Appennino emiliano, in provincia di Bologna:  la situazione è critica ma al momento nessuna chiusura totale

Numerosi gli  smottamenti che il maltempo ha provocato in tutta l'area dell'Appennino: dalle 2 di questa notte il personale della Provincia di Bologna  è impegnato in servizi di Pronto intervento per la riapertura al transito di diverse strade provinciali

"Al momento - si legge in una nota della Provincia - non si registrano chiusure totali al transito (anche se è molto probabile quella della Sp 81 "Campeggio" per il cedimento di mezza carreggiata verso valle) ma la situazione è in continua evoluzione e tutta la rete stradale necessita di pulizia dai detriti che hanno invaso la sede stradale. Si potranno quindi trovare in diverse tratte sensi unici alternati.
Queste le situazioni più critiche:


MONTAGNA
Sp 67 Marano Canevaccia: smottamenti della scarpata di monte e valle con crollo cordoli e guadrail ai km 4+000, 8+400, 7+500 6+000, 9+100, 9+500 in Comune di Gaggio Montano.
Sp 324 Del Passo delle Radici pulizia in km vari in Comune di Gaggio Montano.
Sp 623 ai km 60+900, 62+400, 61+700 smottamento di valle.
Sp 24 Grizzana allagamento km 12+450, smottamento di monte km. 7+000 in Comune di Grizzana Morandi.
Sp 68 Val D'Aneva km 6+300 + vari, smottamenti in Comune di Castel D' Aiano.
Sp 55 Case Forlai km vari, smottamenti di monte con distacco di alberature in Comune di Granaglione.
Sp 23 Ponte Verzuno Suviana km 5+000 Comune di Castel di Casio.
Sp 39 Traserra km 2+700 Comune di Camugnano.
Sp 25 Vergato Zocca km vari, caduta massi e smottamenti di monte da km 7+000 al km.14+000.
Sp 69 Pian di Venola-Ca Bortolani e Sp 70/II Valle Torrente Ghiaie km vari, smottamenti.
Sp 64 km 4+000, smottamento di monte di sassi.


Sp 65 "Della Futa" km 90+200 sx cimitero Pianoro Vecchio, km 88+500 dx, km 78+900 sx, km 74+150 dx - smottamenti scarpata di monte (carreggiata parzialmente invasa).
Sp 79 "Pian di Balestra" km 7+100 dx - smottamento scarpata di monte (carreggiata parzialmente invasa).
Fondovalle Savena (Valgattara parte alta) cedimento banchina di valle.
Sp 81 "Campeggio" km 4+100 cedimento di mezza carreggiata verso valle - SENSO UNICO ALTERNATO - RISCHIO CHIUSURA.
Sp 7 "Valle dell'Idice" km 16+200 sx e km 19+100 sx - smottamento scarpata di monte (carreggiata parzialmente invasa)
Sp 79 "Pian di Balestra" km 19+500 Cà di Santoni - carreggiata invasa da smottamento scarpata di monte.
Sp 8 "Castiglione-Baragazza-Campallorzo" km 8+700 Roncobilaccio - smottamento scarpata di monte da strada comunale
Sp 8 "Castiglione-Baragazza-Campallorzo" km 6+300 - allagamento da strada comunale Boccadirio
Sp 37 "Ganzole" km 3+900 dx - smottamento scarpata di monte (carreggiata parzialmente invasa)
Sp 38 "Monzuno-Rioveggio"- frana in atto a monte della strada


Area PIANURA EST
- Senso unico alternato sulla Sp 21 Val Sillaro km. 14+050 loc. S. Clemente dove è in atto una frana superficiale di monte con invasione della corsia stradale di fanghiglia tutta la notte è stata tenuta aperta a senso unico alternato e sono in corso lavori di messa in sicurezza.
- Sulla Sp 610 Selice al Km 51+000 piccolo smottamento a monte a Fontanelice, in corso di ripristino.

Area PIANURA OVEST
Segnalati alcuni smottamenti sulla Sp 75 Montemaggiore

La Provincia raccomanda di percorrere queste strade con estrema prudenza e a velocità moderata.


red/pc

(fonte: Provincia Bologna)