fonte foto: Wikipedia- E. Minardi

Campobasso, presentato il piano neve 2017-2018

Il piano prevede una sala operativa che in caso di neve sarà in funzione 24 ore al giorno, un numero verde (800 993380) e 75 mezzi in azione su tutto il territorio

L'inverno è alle porte e anche il Comune di Campobasso si prepara ad affrontarlo. Oggi è stato presentato il Piano neve 2017-2018 che prevede una sala operativa che in caso di neve sarà in funzione 24 ore al giorno, un numero verde (800 993380) e 75 mezzi, tra quelli della municipalizzata Sea (Servizi E Ambiente Spa) e dei privati, in azione su tutto il territorio.

Quattro i codici di allerta: da quello "verde" attivo in assenza di neve, ma con la presenza di ghiaccio, a quello "giallo", da zero centimetri di neve a sedici. In questo caso verrà attivato il centralino della sala operativa. Se l'allerta sale e con presenza di neve da 17 a 50 centimetri verrà attivato il codice "rosso". Oltre questo livello entrerà in funzione il "codice di emergenza". Tra le novità, anche quella che prevede il monitoraggio satellitare (Gps) su tutti i mezzi in servizio.

In questa maniera, è stato detto, la Sea avrà modo di monitorare l'intero parco automezzi in azione. La città è stata divisa in 16 zone ed è stata prevista un'area che servirà per la raccolta e l'ammassamento della neve. Oltre ai mezzi meccanici, ci saranno anche spalatori e piccole turbine che provvederanno a pulire i marciapiedi e a rimuovere la neve dagli alberi. Per la prima volta sarà in funzione anche un nivometro per controllare il livello medio della neve in città e avere un riscontro in tempo reale. La Sea, inoltre, si avvarrà della collaborazione degli esperti di "MeteoinMolise" che forniranno informazioni e previsioni sul tempo.

red/mn

(fonte: Ansa)