fonte foto: MSF

Canale di Sicilia, oltre 1.200 migranti salvati in un giorno

Nove operazioni di recupero nel Canale di Sicilia hanno portato al salvataggio, nella sola giornata di ieri, di 1.230 migranti, che hanno visto Marina Militare e Guardia Costiera impegnate nelle operazioni di soccorso. Altri quattro scafisti fermati

In nove differenti operazioni nel Canale di Sicilia, nella sola giornata di ieri sono stati soccorsi e tratti in salvo 1.230 migranti. Gli interventi, che hanno visto in prima linea la Marina Militare, sono stati coordinati dalla centrale operativa della Guardia costiera, a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Protagoniste dei soccorsi la nave Dattilo, la nave Borsini, la nave Dignity1 della ong Medici Senza Frontiere e la spagnola Rio Segura, inserita nel dispositivo Frontex.

Sono stati fermati quattro scafisti (un senegalese e trre gambiani): con loro sono 72 gli scafisti fermati dall'inizio del 2016 (di loro 19 sono minori).

Sono in corso i trasferimenti dei migranti tratti in salvo.

red/lg