"Chi salva un bambino salva il mondo intero": a San Marino maestri e bidelli imparano le manovre di Primo Soccorso Pediatrico

Per essere pronti ad intervenire nel modi giusti in caso di emergenza, gli insegnanti e personale ausiliario delle scuole elementari, infanzia e asili nido della Repubblica di San Marino frequentano appositi corsi di Primo Soccorso Pediatrico

Sono ricominciati da mercoledì 27 settembre, i corsi di Primo Soccorso Pediatrico per gli insegnanti e personale ausiliario delle scuole elementari, infanzia e asili nido della Repubblica di San Marino.
Medici ed infermieri, istruttori di B.L.S.D.- Pediatrico, insegneranno le manovre di primo soccorso per affrontare le eventuali emergenze sul bambino: 3 ore di lezione in plenaria per la parte teorica, ed altre 3 ore a piccoli gruppi per le esercitazioni pratiche sui manichini.
Il Cemec - Centro Europeo Medicina delle Catastrofi grazie al progetto iniziato nel 2014 ha già formato buona parte del personale scolastico, quest'anno 70 discenti ultimeranno il percorso ed altri 70 inizieranno i re-training a cadenza triennale.
Nell'intento di istruire la popolazione sulla rianimazione cardiopolmonare pediatrica e sulle manovre di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo, già dal 2002 il Cemec organizza periodicamente corsi di 4 ore rivolti alla cittadinanza, e solo negli ultimi 2 anni sono state formate oltre 100 persone.

red/pc