fonte: Cnsas Molise

Cnsas, grande successo per il polo formativo per unità cinofile

Per tre giorni dodici unità cinofile da ricerca di superficie provenienti da Calabria, Basilicata, Abruzzo, Lazio, Piemonte e Sardegna sono state impegnate presso il centro addestramento del Servizio di Protezione Civile a Campochiaro

Tre giorni di formazione in Molise per dodici unità cinofile da ricerca di superficie (UCRS) provenienti da Calabria, Basilicata, Abruzzo, Lazio, Piemonte e Sardegna. Da venerdì 26 a domenica 28 luglio 2019 si è svolto in Molise un polo formativo centro sud per UCRS del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS).

Le dodici unità sono state impegnate, con i relativi conduttori, in attività di formazione presso il centro addestramento del Servizio di Protezione Civile a Campochiaro, gentilmente messo a disposizione per l’evento. L’attività è stata supervisionata da istruttori della Scuola Nazionale Unità Cinofile del CNSAS.

Lo scopo di tale polo formativo è quello di addestrare unità cinofile per l’attività di ricerca persone disperse da utilizzare in tutti quegli eventi di soccorso a persone in cui l’impiego di queste risorse ricopre un ruolo essenziale per ottimizzare tempistiche ed esito degli interventi.

Inoltre, eventi di questo tipo rappresentano uno strumento necessario a potenziare ulteriormente le capacità operative del CNSAS in ogni ambito di intervento in cui è chiamato a svolgere i propri compiti istituzionali. L’attività svolta durante questa sessione formativa ha previsto anche esercitazioni di ricerca in ambiente, nelle zone boschive e montuose dell’Area matesina.

red/mn

(fonte: Cnsas Molise)