fonte pixabay

Coronavirus, i parametri per la divisione in zone non cambiano

Lo hanno stabilito il ministro agli Affari Regionali Francesco Boccia e i governatori regionali durante il vertice di ieri. Da oggi, 20 novembre al via un tavolo con Iss per valutare modifiche da inserire in un nuovo provvedimento

I colori delle regioni determinati da 21 parametri non cambieranno fino al 3 dicembre con la scadenza del Dpcm in vigore. Lo ha stabilito il governo durante il vertice di ieri, giovedì 19 novembre, con le Regioni.

Un nuovo decreto
Le richieste di alcune regioni che chiedevano il passaggio a zone di colore diverso sono quindi congelate sino a quella data e sarà un tavolo tecnico tra governatori, Istituto superiore di Sanità e ministero della Salute a valutare eventuali modifiche da inserire nel nuovo provvedimento. Il tavolo sarà attivo da oggi, venerdì 20 novembre, fino a fine mese.


La questione ristori
Il percorso per arrivare a questa decisione è stato fatto secondo quanto affermato dal ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia tramite “una condivisione unitaria del percorso". All'incontro in videoconferenza hanno partecipato anche il ministro della Salute Roberto Speranza e il presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro. Tra i presidenti, presenti Toti, Acquaroli, Fedriga, Toma, Marsilio e Spirlì. Inoltre Boccia ha assicurato ai governatori che le Regioni che applicheranno autonomamente delle misure restrittive per i propri territori potranno richiedere comunque i ristori per le categorie colpite dai provvedimenti.

Il monito di Speranza
"Nessuno - ha avvertito, secondo quanto viene riferito, il ministro della Salute Roberto Speranza - sottovaluti la serietà della situazione. La pressione sulle strutture sanitarie è molto alta. Non si può assolutamente scambiare qualche primissimo e ancora insufficiente segnale incoraggiante in uno scampato pericolo". I primi segnali positivi, avrebbe sottolineato a quanto viene riferito da chi è presente, sono "frutto delle misure che abbiamo assunto nelle ultime settimane".

Red/cb
(Fonte: Ansa)