#DonoDay, oltre 160 oggetti per un'asta di beneficenza

In collaborazione con Nexive, l'Istituto Italiano della Donazione (IID) mette all'asta alcuni oggetti acquistati ma mai reclamati dai proprietari

In occasione del Giorno del Dono 2020, previsto per legge il 4 ottobre, Istituto Italiano della Donazione (IID) e Nexive, primo operatore privato del mercato postale nazionale, lanciano la seconda edizione dell’asta benefica online a favore di #Donafuturo.

Nexive rinnova il suo sostegno a #DonoDay2020 e lo fa nel modo più concreto e affine alla propria mission dando una nuova vita agli oggetti acquistati ma mai reclamati dai proprietari: decine di prodotti infatti verranno messe all’asta per nove settimane da oggi fino all’11 ottobre attraverso eBay Beneficenza con il ricavato che sarà destinato a #Donafuturo, la racconta fondi realizzata in occasione del Giorno del Dono.

#Donafuturo è la campagna nazionale che sostiene ogni anno le attività del Giorno del Dono e un progetto innovativo a favore dei più deboli in Italia, per questo è un’azione concreta per celebrare la ricorrenza del 4 ottobre. La raccolta fondi 2020 vede protagonista l‘Associazione AISLA - Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica con un progetto per tutelare il diritto alla mobilità delle persone con SLA. La campagna è sostenuta, oltre che da Nexive, anche da UBI Banca e Certiquality.

"Siamo felici di poter partecipare attivamente ad un’iniziativa importante come #DonoDay2020 dell’Istituto Italiano della Donazione, quest'anno a sostegno di AISLA per l’assistenza delle persone con SLA” afferma Cinzia Spaziani Chief of HR, Corporate Communication and Central Staff Services di Nexive. “Abbiamo l’occasione di creare un circolo virtuoso per aiutare un progetto rilevante. Infatti, grazie a questa iniziativa, siamo in grado non solo di dare una seconda vita agli oggetti non reclamati dai clienti, ma anche di contribuire a ridurre l’impatto generato dalla macerazione, permettendoci così di mantenere l’impegno etico e ambientale insito nella mission di Nexive”.

Commenta Stefano Tabò, Presidente IID: “La campagna #Donafuturo, in un momento storico così particolare, si apre quest’anno con la seconda asta benefica in collaborazione con Nexive dove tutti possono contribuire in base alla propria disponibilità: siamo certi che una piattaforma importante come eBay Beneficenza e la professionalità di Nexive ci aiuteranno a creare un progetto di successo”.

“Robot da cucina, dispositivi elettronici, accessori di moda – sottolinea Cinzia Di Stasio, Segretario Generale IID: oltre 160 oggetti di diverse categorie merceologiche e differenti fasce di prezzo, spediti da Nexive ma rimasti in giacenza, sono ora disponibili online con una base d'asta pari a metà del valore di mercato: tutti potranno aggiudicarsi questi prodotti facendo al tempo stesso un gesto di solidarietà”.

red/gp

(Fonte: Istituto Italiano di Donazione)