#DonoDay2016, l'Italia che dona: il 10 giugno la presentazione

In vista della celebrazione del secondo "Giorno del dono" che dal 2015 si celebra ogni 4 ottobre, si terrà a Milano il prossimo 10 giugno un convegno per presentare attività, programma e obiettivi del DonoDay2016




Fortemente voluto e promosso dall'Istituto Italiano della Donazione (IID)  il "GIORNO DEL DONO" si celebra dal 2015 in tutta Ialia il 4 ottobre,  festa di San Francesco d'Assisi patrono d'Italia, già giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra culture e religioni diverse.
Il "Giorno del Dono" - spiega  Edoardo Patriarca presidente dell'IID -   non è il giorno del buonismo né tanto meno un giorno dedicato alla sola raccolta fondi. Il "Giorno del Dono" nasce per celebrare i valori della solidarietà e della sussidiarietà ed è dedicato a tutti coloro che non si sono fatti fermare dalle difficoltà e che ogni giorno lavorano per il bene comune: cittadini, organizzazioni di terzo settore, imprese virtuose. In Italia operano quasi 5 milioni di volontari, cittadini attivi che hanno deciso di impegnarsi, di rimboccarsi le maniche per assumersi delle responsabilità, personali o di gruppo, per fare qualcosa per il bene collettivo: questo è un miracolo silenzioso che accade ogni giorno. Noi vogliamo raccontare chi, in questo momento così faticoso per il Paese, non si è arreso a sconforto e cinismo, non ha voluto rannicchiarsi su se stesso ma, al contrario, si è posto, ancora una volta, al servizio dell'altro".
Il 4 ottobre 2015 si è svolto il primo #donoday. E il #DonoDay2016 verrà presentato 10 giugno 2016 a Milano, in un incontro che si terrà presso
l'Auditorium Assolombarda a partire dalle ore 10.00.
I lavori saranno moderati da
Giovanna Rossiello, conduttirce di "Tg1 fa la cosa giusta"

red/pc