Fonte redazione

El Salvador, 9 morti per la tempesta tropicale Amanda

La prima tempesta tropicale della stagione si è abbattuta su El Salvador e Guatemala lasciando dietro a se 9 morti, alluvioni e frane. Il numero delle vittime, dicono le autorità, potrebbe aumentare

La tempesta tropicale Amanda, la prima della stagione nel Pacifico, ha colpito domenica scorsa, 31 maggio, El Salvador e il Guatemala, lasciandosi alle spalle nove vittime morte tra le alluvioni e blackout. Il presidente di El Salvador, Nayib Bukele, ha dichiarato lo stato di emergenza annunciandola tramite il suo account Twitter.



“Abbiamo nove morti”, ha dichiarto il ministro degli interni del Salvador, Mario Duran, aggiungendo che il numero potrebbe salire. Il ministro ha aggiunto che altre 50 case in San Salvador sono state distrutte. Altri ufficiali hanno detto che 200 case attorno alla campagna del paese del Centro America sono state inondate dall'acqua e che i team di soccorso stanno evacuando i residenti dalle aree a bassa quota e lungo i fiumi ingrossati e ruscelli. Una donna è stata uccisa da una frana e un'altra dal crollo del muro della sua casa in San Salvador, ha dichiarato il direttore della Polizia Maurizio Arreaza. Anche un bambino di 10 anni è stato ucciso dal crollo della sua casa nella città di Delgado nel nord-est una periferia della capitale San Salvador, ma gli ufficiali dicono che la sua morte non è stata ancora confermata. In Guatemala, le autorità dicono che le strade sono state bloccate da cinque frane e ci sono state alcune inondazioni ma non sono state effettuate per ora evacuazioni.

Red/cb
(Fonte: Yahoo News)