Elevato rischio valanghe, il
CNSAS raccomanda: massima
prudenza, no ai fuori pista

Massima allerta per emergenza neve e rischio valanghe in Veneto, il Soccorso Alpino delle Alpi Bellunesi ha già preallertato tutte le proprie stazioni e si rivolge ai frequentatori della neve: no ai fuori pista

"A partire dalle prossime ore e fino a domenica, l'Arpav ha previsto una situazione di massima allerta per le precipitazioni nevose, con il rischio di valanghe che raggiungerà il grado più elevato di pericolo, ovvero 5 - molto forte". Lo rende noto il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi, che ha già preallertato tutte le proprie Stazioni, unità cinofile da valanga, tecnici di centrale, chiedendo la massima disponibilità. Il CNSAS inoltre ha già invitato la prefettura, in forma preventiva, ad istituire il Centro di coordinamento soccorsi. Il Soccorso alpino invita tutti alla massima prudenza ovunque sulla neve e ad astenersi dal praticare fuori pista con sci, ciaspole o semplicemente a piedi.


red/pc

(fonte: CNSAS Veneto)