fonte: Emergency Modena

Emergency, 25 anni in un racconto fotografico. La mostra a Modena

Alle 16.30, in Galleria Europa l’inaugurazione della mostra con Manuela Valenti, responsabile della divisione pediatrica, e il giornalista Nico Piro

Una storia lunga e intensa che merita di essere conosciuta. Emergency compie 25 anni e li racconta in una mostra fotografica allestita in Galleria Europa, a Modena, che sarà inaugurata domenica 15 dicembre, alle 16.30. Dal primo progetto realizzato all’ospedale di Kigali, in Ruanda, nel 1994 fino a oggi, l’associazione fondata da Gino Strada ha aperto decine di centri sanitari e ospedali e curato oltre dieci milioni di persone in 18 Paesi, con più di cinquanta progetti attualmente attivi.

I volontari del gruppo di Modena, con il patrocinio del Comune, hanno deciso di raccontare questa lunga e intensa storia con le immagini esposte in Galleria Europa che domenica 15 dicembre, nel corso dell’inaugurazione, saranno introdotte da Manuela Valenti, responsabile della divisione pediatrica di Emergency, che ha lavorato negli ospedali in Afghanistan e Suda, e Nico Piro, giornalista e scrittore, inviato speciale del Tg 3 che si occupa di crisi e di conflitti.

La mostra, a ingresso gratuito, sarà visitabile fino a domenica 22 dicembre il lunedì e giovedì dalle 9 alle18.30; il martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13; il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 17; la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Emergency nasce nel maggio del 1994 a Milano. È un’associazione umanitaria, indipendente e neutrale, fondata per offrire cure medico chirurgiche gratuite di elevata qualità alle vittime della guerra e della povertà. In questi 25 anni Emergency ha curato persone in Afghanistan, devastato dalla guerra, in Africa, colpita da distruzioni climatiche, guerre ed epidemie, in Italia, dove un paziente su cinque nei poliambulatori dell’associazione è italiano e ha dovuto rinunciare alle cure mediche per motivi economici.

red/mn

(fonte: Comune di Modena)