Un'immagine del maltempo di questi giorni

Emergenza maltempo
Attivato anche il CNSAS

A disposizione delle regioni coinvolte squadre di tecnici e mezzi

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS ), presente già da mercoledì sera a Roma nella Sala Italia per l'emergenza maltempo del Dipartimento della Protezione Civile, sotto il coordinamento dello stesso Dipartimento, ha attivato tutti i servizi regionali del CNSAS delle regioni coinvolte dal maltempo per mettere a disposizione, in aiuto alla popolazione, tecnici e mezzi.

Così Roberto Carminucci, coordinatore nazionale CCD, che in una nota spiega che "sono stati ulteriormente attivati i servizi regionali CNSAS del Piemonte, Lombardia e Veneto che hanno messo a disposizione squadre di tecnici e mezzi, inviate nelle regioni Lazio, Abruzzo, Molise e Marche in supporto alle Squadre del Soccorso Alpino locali".

"Sono state inoltre attivate 4 unità cinofile da valanga in aggiunta alle unità locali e i tecnici del Soccorso Alpino - si legge nel comunicato - stanno effettuando interventi continui di approvvigionamento viveri e medicinali a famiglie isolate dalla neve nelle proprie abitazioni, in soccorso a persone bloccate nelle macchine e Foraggiamento agli animali bloccati dalla neve".

"Il CNSAS - sottolinea la nota - sconsiglia vivamente ogni tipo di pratica sportiva invernale fuoripista visto le condizioni meteo e l'instabilità del manto nevoso. Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sarà attivo in aiuto alla popolazione fino al termine dell'emergenza maltempo".

red/pc

fonte: CNSAS