Emergenza rifiuti a Palermo
"Salute pubblica in pericolo"

A lanciare l'allarme è l'assessore regionale per la Salute Massimo Russo

"L'emergenza rifiuti della citta' di Palermo puo' rivelarsi estremamente pericolosa per la salute pubblica". E' questo l'allarme lanciato dall'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, in una lettera inviata al prefetto Luisa Latella, commissario straordinario del Comune di Palermo. Russo, che ha gia' allertato anche gli uffici dell'Asp di Palermo, invitandoli alla massima sorveglianza della situazione, ha offerto al commissario Latella la piu' ampia collaborazione istituzionale per affrontare tutti gli aspetti igienico-sanitari sottolineando il pericolo di epidemie a causa della putrefazione dei rifiuti e della consequenziale proliferazione di ratti.

Rischio Diossina. Nella lettera Russo aggiunge che, oltre al fatto che la situazione e' resa ancor piu' critica a causa delle elevate temperature di questo periodo, i numerosi incendi di rifiuti e cassonetti registrati negli ultimi giorni possono generare "l'emissione di sostanze nocive come la diossina, che possono determinare conseguenze per i cittadini anche attraverso l'assunzione di alimenti contaminati. La situazione - conclude Russo - puo' provocare in qualunque momento l'insorgere di epidemie"


Red - ev