fulmine

Esce a fumare una sigaretta e muore centrato da un fulmine

Tragedia a Moregno (Bg), un uomo di 40 anni colpito da un fulmine durante una breve pausa all'aperto. E' la prima vittima del maltempo in città.

Prima vittima dell'ondata di maltempo in città, Cristiano Toscano, 40 anni, milanese, dipendente ATM, è morto folgorato nella tarda serata di ieri a Morengo, nel Bergamasco. L'uomo stava guardando la partita sotto il gazebo di un bar sito in un parco comunale, quando a un certo punto, poco dopo le 21, si è allontanato per fumare una sigaretta. Il fulmine che lo ha colpito, ha anche fatto saltare la corrente del locale. Non vedendolo tornare, l'amico col quale stava trascorrendo la serata si è allarmato ed è uscito per cercarlo. L'uomo era già morto, vicino a una panchina. I sanitari del 118, arrivati rapidamente sul posto,non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. C.T. è stato colpito in pieno dal fulmine che poi si è scaricato a terra. 


red/lc