Esercitazione di protezione civile per 90 carabinieri nell'Alessandrino

Obiettivo: migliorare tempistiche e modalità di risposta operativa da parte di uomini e mezzi del Comando e dei rinforzi provenienti da altre province del Piemonte

90 carabinieri saranno protagonisti dell'esercitazione di protezione civile in programma giovedì 20 febbraio, tra Acqui, Cassine e Capriata, in provincia di Alessandria. Si tratta dei territori più colpiti dalla doppia alluvione dello scorso autunno. Saranno coinvolti anche 30 mezzi.

L'esercitazione, che si svolgerà dalle 9 alle 12, ha come obiettivo quello di migliorare tempistiche e modalità di risposta operativa da parte di uomini e mezzi del Comando e dei rinforzi provenienti da altre province del Piemonte. Saranno testate la funzionalità e l’efficacia dei sistemi di allertamento, sarà perfezionata la capacità di risposta dei reparti sul territorio in caso di calamità naturale, saranno provate le manovre di afflusso in area di intervento del personale e dei mezzi per il soccorso alle popolazioni e anche la capacità di controllo del territorio in caso di evacuazione di reparti direttamente interessati dagli eventi calamitosi.

red/mn

(fonte: La Stampa Alessandria)