Esplosione in una palazzina a Bergamo: 2 feriti gravi

Probabilmente a causa dello scoppio di una caldaia si è verificata un'esplosione in una palazzina a Bergamo. Sei persone ferite, due di loro in gravi condizioni

Forte esplosione questa mattina in una palazzina di due piani in via Longuelo, a Bergamo. Alle 5.47 lo scoppio ha sorpreso 7 persone: sei sono rimaste ferite, due di loro in gravi condizioni ricoverati con codice rosso al Papa Giovanni per ustioni estese.

A dare l'allarme i residenti della zona. Sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza la zona. Le prime supposizioni immaginano lo scoppio della caldaia dell'appartamento delle due persone in gravi condizioni come causa dell'esplosione.

La palazzina è completamente inagibile, anche due negozi al piano terra, oltre ai sei appartamenti dell'abitato, sono stati chiusi ed dichiarati inagibili.



Redazione/sm