Forte scossa di terremoto nel piacentino, magnitudo 4.5

Registrata alle 16.41 un terremoto in Emilia, epicentro Piacenza, di magnitudo 4.5

Alle 16.41, una forte scossa di terremoto ha colpito il piacentino. Secondo quanto rilevato dalla rete dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia la magnitudo della scosse è di 4.5 gradi Richter.

La profondità ipocentrale è di 32,3 km sotto la crosta terrestre.
La scossa è stata distintamente avvertita in buona parte del nord Italia, e su Twitter impazzano le notifiche di chi ha percepito il forte tremore.

Una seconda scossa si è verificata alle 16.57 con magnitudo 2.3 nel distretto sismico Val di Taro fra Piacenza e Parma con profondità 24.4 km.
In seguito, ancora nel distretto Valle del Trebbia si sono registrate altre due scosse: una di M 2.1 alle 19.14 e una più intensa di M 3.2 alle 19.18.


Secondo quanto comunicato dal Dipartimento della Protezione Civile "dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano al momento danni a persone e/o cose".



Redazione/sm