fonte: DPC

Frana di Pomarico (MT), primi interventi urgenti per la popolazione colpita

Il Capo Dipartimento ha firmato un'ordinanza che prevede la sospensione dei mutui relativi agli edifici distrutti o resi inagibili e un contributo di autonoma sistemazione per le famiglie

Il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha firmato l’ordinanza che disciplina gli interventi urgenti per Pomarico, il comune del materano colpito da una frana a fine gennaio. L’ordinanza, che fa seguito alla dichiarazione dello stato di emergenza deliberata dal Consiglio dei Ministri il 14 febbraio, individua il Commissario delegato nel Dirigente dell’Ufficio protezione civile della regione Basilicata, mentre il Sindaco di Pomarico è nominato Soggetto Attuatore.

In particolare, per mitigare il disagio socio-economico derivante dall’evento franoso, l’ordinanza prevede la sospensione dei mutui relativi agli edifici distrutti o resi inagibili. Alle famiglie la cui abitazione sia stata distrutta o sgomberata per motivi di sicurezza e che non usufruiscano di sistemazione alloggiativa gratuita è assegnato un contributo di autonoma sistemazione proporzionato alla composizione del nucleo familiare.

red/mn

(fonte: DPC)