fonte Pixabay

Fridays for future, nuovo sciopero globale: "COP25 ci ha deluso"

Secondo gli attivisti per il clima i politici che hanno partecipato al vertice non avrebbero trovato “soluzioni reali” contro la crisi climatica

I giovani attivisti dei Fridays for Future hanno indetto lo sciopero globale per domani, venerdì 13 dicembre, come protesta contro i risultati giudicati insufficienti raggiunti dalla Cop25 di Madrid. "Questa Cop ci ha deluso", denunciano, criticando i politici che "invece di affrontare il problema e lavorare su soluzioni reali" contro i cambiamenti climatici, "si allontanano sempre più dagli impegni dell'accordo di Parigi". Non solo: i Fridays for Future ritengono anche che i leader "stiano zittendo la voce della società civile" I giovani attivisti avevano già mostrato il loro disaccordo con la Cop25 durante questa settimana. Mercoledì scorso, più di 300 attivisti si sono mobilitati per i diritti delle popolazioni indigene, i diritti delle donne e per chiedere misure ambiziose ai paesi ricchi.

Red/cb
(Fonte: AdnKronos)