Fusti tossici alla Gorgona,
Clini: "Problema che
stiamo affrontando"

I promotori della campagna "Togliete quei bidoni" hanno consegnato lo scorso martedì le 4 mila firme raccolte al ministro, ricordandogli che 72 fusti tossici rimangono ancora sui fondali al largo della Gorgona (Livorno)

''E' una delle problematiche che stiamo affrontando tenendo conto anche della responsabilità della compagnia e perciò delle misure che devono essere adottate per assicurare che la compagnia faccia tutto quello che deve fare". E' quanto dichiarato dal ministro dell'ambiente Clini, in merito alla vicenda dei fusti tossici dispersi in mare un anno fa dall'Eurocargo Venezia al largo della Gorgona.

Clini ha così rassicurato i promotori della campagna "Togliete quei bidoni", che lo scorso martedì gli hanno consegnato 4 mila firme e una lettera, nella quale ricordano che dei "198 fusti contenenti sostanze tossiche, 72 restano ancora sui fondali: la vicenda - si legge nella lettera - non può chiudersi così perché anche il mare ha i suoi diritti''.


Red - ev