Gabrielli e Zamberletti
a Udine il 6 maggio

In occasione delle celebrazioni per il 35° anniversario del terremoto in Friuli arriveranno a Udine due nomi importanti della Protezione civile: l'attuale capo Dipartimento e commissario delegato per l'emergenza profughi Franco Gabrielli, e il "padre fondatore", Giuseppe Zamberletti

Come è noto, Zamberletti si trovò a gestire l'emergenza e la ricostruzione in Friuli come commissario del governo incaricato del coordinamento dei soccorsi. Con lui nacque la Protezione civile, che coordinò poi come ministro del governo Spadolini. Inoltre, a rendere omaggio a quanto i volontari fecero durante e dopo l'emergenza, arriverà anche Gabrielli.

Lo scorso 22 ottobre, quando era ancora vice di Guido Bertolaso, l'ex prefetto Gabrielli
fece visita alla struttura regionale della Protezione civile, a partire dalla sede di Palmanova. Proprio in quell'occasione, entusiasta dei risultati raggiunti sul territorio friulano e dell'avanzato sistema tecnologico realizzato dal coordinamento regionale, Gabrielli lanciò un messaggio agli amministratori dell'Aquila e del territorio abruzzese: "Dovrebbero venire in Friuli a vedere come si fanno opere per governare le emergenze".


Red. gz