GeoSiPro: geometri volontari al servizio della Protezione civile

Nata per iniziativa di due geometri professionisti, provenienti da esperienze e generazioni diverse, GeoSiPro è un'associazione senza scopo di lucro costituita da tecnici volontari al servizio della Protezione civile, della sicurezza sul lavoro e della prevenzione incendi

Si chiama GeoSiPro  - Associazione Geometri VOLONTARI per la Sicurezza e la Protezione Civile  - la onlus di Perugia, giuridicamente e funzionalmente disgiunta dal proprio Collegio provinciale, i cui aderenti sono liberi Professionisti regolarmente iscritti all'albo e quindi anche al Collegio.
Nata nel dicembre 2012, l'associazione aderisce pienamente al dettato di volontarietà, sussidiarietà e gratuità dell'opera prestata dagli iscritti in ambito di Protezione Civile, che mettono  la loro professionalità al servizio del bene comune. GeoSiPro si propone innanzitutto di fare volontariato di protezione civile e si prodiga altresì per diffondere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro, collaborando anche con altri enti assistenziali, fornendo la propria esperienza di tecnici della sicurezza
Oggi conta circa cinquantacinque aderenti, geometri liberi professionisti, provenienti da varie specializzazioni nell’ambito del proprio lavoro quotidiano come la sicurezza sui luoghi di lavoro, la prevenzione incendi, la sicurezza sui cantieri temporanei e mobili e la topografia applicata al territorio, tutte competenze ottimamente spendibili nel campo della Protezione Civile.
Scopi e finalità dell'Associazione sono definiti nel Statuto costitutivo, che si possono così riassumere: indirizzare e coordinare le attività a tutela e sostegno della libera professione dei geometri, promuovendo e valorizzando la professionalità nei campi della sicurezza sul lavoro e nei cantieri, della prevenzione degli incendi,
costituendo un nucleo, inserito in un apposito elenco,  di tecnici specializzati e di personale di supporto in grado di fornire il proprio supporto alla Protezione Civile, agli organi istituzionali e alle Pubbliche Amministrazioni nei casi di calamità naturali, eventi sismici e ogni qualvolta sia ritenuto utile.
Finalità di GeoSiPro anche quella della sensibilizzazione e prevenzione 
di eventuali eventi calamitosi, in atto, o potenziali.
In questo ultimo ambito  si inserisce 
l'esercitazione "MATRA 2015" , organizzata da GeoSiPro e basata sulla simulazione di evento sismico con evacuazione di una scuola - l'istituto San Paolo di Perugia -  situata in una zona che presenta caratteristiche logistiche disagevoli e complesse.  L'iniziativa,  accolta con entusiasmo della Direttrice Didattica Prof. Simonetta Zuccacciasi è svolta con successo sabato 26 settembre: hanno collaborato alle operazioni e alla mesa in opera, in maniera entusiastica, gratuita e volontaria, oltre ai Geometri volontari di Geo.Si.Pro, le seguenti componenti di Protezione Civile: Vigili del fuoco di Perugia, Protezione civile regione Umbria,  Croce Rossa Italiana comitato Regione Umbria, Gruppo Protezione civile dell'ANC, Gruppo Prociv Associazione La Rosa, Associazione Civilino di Bastia Umbra.

 
red/pc