fonte pixabay

Giappone, in arrivo il Tifone Hagibis di categoria 5

L'arrivo delle forti piogge con venti fino a 216 km orari blocca i voli e i treni ad alta velocità. Annullato match dell'Italrugby, a rischio anche la Formula1

Il Giappone si prepara all'arrivo del super-tifone Hagibis, annunciando la sospensione dei servizi ferroviari e dei voli. Hagibis, classificato come uragano di categoria 5, è atteso dalla giornata di domani, sabato 12 ottobre, sulle coste orientali del Giappone e già dalla serata di oggi sono previste forti piogge nell'est dell'arcipelago.

I servizi di treni ad altissima velocità, gli Shinkansen, tra Tokyo e Nagoya sono stati sospesi per domani e limitati a sei quelli tra Nagoya e Shin-Osaka, hanno riferito gli operatori. La compagnia aerea All Nippon Airways ha deciso di cancellare, sempre per sabato, la maggior parte dei voli in partenza e in arrivo sugli aeroporti della capitale giapponese e una decisione simile è stata presa anche da Japan Airlines.

Il governo giapponese, nel rendere noti i preparativi per l'avvicinarsi del tifone, ha avvertito della possibilità di crolli di case in alcune aree del Giappone centrale e dell'area metropolitana di Tokyo, a causa dei forti venti, previsti soffiare a una velocità massima di 216 chilometri orari. I meteorologi si attendono fino a 800 millimetri di pioggia nella regione di Tokai e fino 600 mm nella regione di Kanto-Koshin nelle 24 ore tra sabato e domenica mattina, prima del previsto passaggio di Hagibis a est di Hokkaido, nel pomeriggio di domenica.

L'arrivo imminente del super-tifone Hagibis in Giappone ha costretto a rimandare a domenica le attività per il Gran Premio di Formula 1 sul circuito di Suzuka. Il nuovo programma prevede le qualificazioni alle 10 di mattina e la gara alle 14.10, a condizione che il meteo migliori. "Tutte le attività previste per sabato sono state cancellate", hanno fatto sapere gli organizzatori della Fia, sottolineando che la decisione è stata presa "nell'interesse per la sicurezza degli spettatori, sportivi, e di chiunque si trovi sul circuito Suzuka". L'arrivo del super-tifone ha portato anche alla cancellazione degli incontri in programma per domani tra Inghilterra e Francia e tra Italia e Nuova Zelanda dei mondiali di rugby in corso: gli organizzatori del torneo stanno anche valutando l'eventualità di cancellare quattro incontri previsti per domenica.

Red/cb
(Fonte: AGI)