foto di Claudio Vitale

Grande successo del Villaggio della Croce Rossa Italiana

L'evento si è tenuto al Circo Massimo di Roma l'8 e il 9 maggio, in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

Ha riscosso un grande successo il Villaggio della Croce Rossa Italiana, allestito al Circo Massimo di Roma l'8 e 9 maggio, in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (celebrata l'8 maggio in tutto il mondo).

L'evento ha attirato migliaia di persone, interessate a conoscere in modo più approfondito le attività della Croce Rossa Italiana. Il pubblico ha avuto modo di assistere a numerose simulazioni di situazioni di emergenza e a dimostrazioni di interventi di soccorso, vedendo in azione gli operatori polivalenti di salvataggio in acqua (OPSA), le unità cinofile e i soccorsi con mezzi e tecniche speciali (SMTS).

Era anche possibile visitare la mostra fotografica sui principali interventi umanitari della Croce Rossa Italiana, usufruire di controlli sanitari gratuiti e partecipare a workshop su elementi di pronto soccorso e di disostruzione pediatrica, mentre clown ed animatori intrattenevano i più piccoli.

Alla giornata di sabato 8 hanno anche partecipato 18 bambini haitiani tra quelli ospitati dalla CRI, che hanno visitato il campo, e l'ambasciatrice haitiana in Italia, Geri Benoit, che ha ricevuto i 65 mila capi di abbigliamento contraffatti precedentemente donati dalla Guardia di Finanza di Roma alla Croce Rossa Italiana.


(red)