L'aquila dopo il sisma (per gentile concessione dell'archivio fotografico del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco)

I giorni dell'Aquila
La testimonianza in un libro

Attraverso più di 200 fotografie scattate dai Vigili del Fuoco, un libro ripercorre i momenti successivi al sisma in Abruzzo del 2009 e le attività di soccorso alla popolazione e di messa in sicurezza per la salvaguardia di monumenti ed edifici

Per testimoniare la drammatica realtà dell'Aquila post-terremoto, oltre 200 fotografie realizzate dai Vigili del Fuoco dopo il sisma sono state raccolte nel volume "I giorni dell'Aquila.
Il cuore, l'ingegno e la scienza negli interventi dei Vigili del fuoco e del Cnr".
Il volume, curato dal Cnr in collaborazione con il Dipartimento dei Vigili del fuoco ed edito da Pacini, raccoglie foto inedite degli interventi e delle operazioni di soccorso, "dimostrando come, anche in situazioni drammatiche" - si legge nella prefazione del libro curata da Luciano Maiani, Presidente del Cnr - "la scienza e la tecnologia riescano a fornire soluzioni per la prevenzione dei rischi e per a protezione dell'identità materiale e culturale di una comunità".


Attraverso le immagini, il libro racconta il sisma e ne ripercorre i danni, la distruzione e la desolazione, mostrando poi i Vigili del Fuoco impegnati negli interventi di ricerca delle persone disperse, il recupero delle vittime, l'assistenza alla popolazione e il recupero degli effetti personali delle persone.
Le foto mostrano poi gli interventi di messa in sicurezza degli edifici e dei monumenti e le attività di recupero dei beni artistici, raccontando la collaborazione tra i Vigili del Fuoco e il Cnr, che si è rafforzata proprio nell'ambito della progettazione e realizzazione degli interventi di messa in sicurezza di alcuni edifici.


"Si è trattato di un meccanismo operativo che ha dimostrato di funzionare, anche in uno scenario così complesso, con prontezza, tempestività ed efficienza" - si legge nella prefazione del libro scritta dal Prefetto Francesco Paolo Tronca, capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile - "Le immagini contenute nella pubblicazione fotografica rinnovano sentimenti ed emozioni di straordinaria intensità".


Il volume, si legge ancora nella prefazione di Maiani, vuole quindi "rendere omaggio a tutti coloro che hanno sostenuto, emotivamente e praticamente, gli aquilani".


Elisabetta Bosi