Il 26° Meeting di Cortina è dedicato all'Emilia, Appuntamento a Mirandola

Domani 15 marzo si terrà a Mirandola il tradizionale appuntamento dei Giovani Imprenditori di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto. Obiettivo Riaccendere il Paese.

I Giovani Imprenditori di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto hanno scelto Mirandola, nell’epicentro della zona colpita dal terremoto, per il tradizionale Meeting di Cortina. Domani 15 marzo l’annuale incontro avrà luogo presso un luogo simbolo del sisma emiliano: il Teatro 29, una tensostruttura sorta accanto ai moduli che ospitano il nuovo polo scolastico.
La scelta di Mirandola come sede del Meeting non è solo simbolica. Oltre a testimoniare vicinanza e affetto alla popolazione e alle imprese colpite, gli organizzatori vogliono chiedere allo Stato di sveltire la burocrazia e accelerare la ricostruzione.
Nel programma della giornata i Giovani Imprenditori renderanno più esplicita le relazione diretta tra imprese e Paese, sottolineando come l’impegno non sia “solo quello di rimettere in piedi i muri delle case e delle aziende emiliane, ma anche di voltare pagina nella vita pubblica, perché l’Italia venga finalmente progettata e realizzata non solo con i mattoni, ma anche con le fondamenta”, come si legge nel pamphlet di presentazione.
Il messaggio del Meeting di Cortina é uscire dallo schema logoro e anacronistico per cui l’impresa sarebbe lontana, a volte perfino contrapposta, rispetto alla comunità in cui opera. Quanto sta accadendo in Emilia ne è l’esempio: una comunità che sta ripartendo proprio ponendo l’impresa al centro. L’evento si collega all’edizione 2012 (dedicata alle Start Up) per creare un legame con la voglia di ripartire delle aziende dell’Emilia: idee e proposte che saranno condivise a Mirandola

L’apertura dei lavori al Teatro 29 (Via XXIX Maggio, Zona Polo Scolastico, Mirandola) è prevista per le 14,30 con un saluto introduttivo congiunto di Maino Benatti (Sindaco di Mirandola) e Andrea Franceschi (Sindaco di Cortina d’Ampezzo). Seguirà la proiezione del video “Riaccendiamo le imprese, riaccendiamo il Paese!”
L’introduzione é affidata a Giorgia Iasoni (Presidente Giovani Imprenditori Emilia Romagna) e Giulio Pedrollo (Presidente Giovani Imprenditori Veneto, mentre la tavola rotonda vedrà Innocenzo Cipolletta (Presidente Univ. di Trento e Presidente AIFI), Leonello Guidetti (Direttore Divisione BPV - Banco Popolare), Alessandro Castellano (Amministratore Delegato SACE) e Fabrizio Tamburini (Astrofisico - Università degli Studi di Padova).
In programma anche un’intervista a Luca Cordero di Montezemolo (Presidente Italia Futura) a cura di Andrea Cabrini e un’Intervista doppia a Brunello Cucinelli (Presidente e AD Brunello Cucinelli SpA) e Giuliana Gavioli (B. Braun Avitum- Capo Sezione Biomedicale - Confindustria Modena).
Le conclusioni saranno di Jacopo Morelli (Presidente Giovani Imprenditori Confindustria), mentre la conduzione della giornata è di Andrea Cabrini (Direttore Class Cnbc e Co Direttore MF MilanoFinanza).

La chiusura dei lavori prevista per le 18. Maggiori informazioni sul sito del Meeting di Cortina.