REAS 2011 INAUGURAZIONE TAGLIO DEL NASTRO

Il bilancio del REAS
si attesta su un +14%

Bilancio molto favorevole per l'edizione 2011 del REAS, il Salone dell'Emergenza tenutosi dal 7 al 9 ottobre presso il Centro Fiera di Montichiari (BS)

"Siamo veramente soddisfatti del risultato di questa edizione di REAS" afferma Maurizio Catania, Direttore Organizzativo del  Salone  delle Emergenze "i nostri sforzi per offrire panorami sempre nuovi ed interessanti hanno premiato sia noi sia i nostri espositori con la presenza di ben 18.854 visitatori in un costante afflusso di operatori professionali e volontari ".

Erano 230 gli espositori distribuiti su 6 padiglioni per 31.500 mq di superficie coperta, che hanno preso parte quest'anno al Reas, molti dei quali hanno organizzato eventi di formazione e dimostrazione sul campo promossi sia da Enti, Corpi dello Stato e Associazioni sia da Aziende del settore.

"Abbiamo registrato dati molto positivi per tutti i tre giorni di apertura al pubblico, con un miglioramento significativo rispetto all'edizione 2010", spiega Ezio Zorzi, direttore del Centro Fiera, tracciando un primo bilancio a caldo. "L'incremento percentuale dei visitatori si attesta al 14%. Si tratta di un dato molto positivo che conferma come R.E.A.S. - Salone dell'Emergenza sia un punto di riferimento ormai irrinunciabile per chi opera nel settore e per tutti quanti sono impegnati nel volontariato e nell'associazionismo. Voglio sottolineare, inoltre, la generale soddisfazione delle aziende che hanno esposto in fiera e che, nonostante la crisi generale che coinvolge anche questo settore, hanno avuto riscontri commerciali apprezzabili".

L'appuntamento con R.E.A.S. 2012 -è fissato per il 5 - 6 - 7 ottobre 2012.


red/pc