Il mondo della fotografia al servizio della solidarietà

Posticipato al 31 dicembre 2012 il termine per partecipare alla manifestazione di beneficenza organizzata dal Capitolo Italiano della Royal Photographic Society (CIRPS) a favore delle vittime del sisma emiliano

Mettere a disposizione le proprie foto per una causa nobile come la solidarietà alle vittime del terremoto emiliano.
E'
questo l'invito che il Capitolo Italiano della Royal Photographic Society (CIRPS) ha mandato ai fotografi di tutto il Paese, professionisti e amatori.

Il termine per partecipare con i propri scatti (massimo tre a persona) alla manifestazione Omaggio della fotografia alle famiglie emiliane vittime del sisma - organizzata dal CIRPS dal 21 febbraio al 9 marzo 2013 a Roma, presso le gallerie espositive di "VISIVA - La città dell'immagine" - è stato posticipato al 31 dicembre.

Le foto dei partecipanti saranno esposte in una mostra con vendita diretta, che inaugurerà il 21 febbraio 2013 alle 18 e resterà aperta al pubblico fino al 9 marzo, dalle 14 alle 20 di ogni giorno.
Una selezione delle opere, al massimo cinquanta, sarà invece destinata all'asta di beneficenza, in programma il 21 febbraio.


Hanno già assicurato la partecipazione a questa manifestazione 47 nomi importanti del mondo della fotografia, che hanno voluto mandare in questo modo un messaggio di vicinanza alle comunità vittime del sisma. Tra loro Ernesto Bazan, Vasco Ascolini, Davide Monteleone e Angelo Turetta.
La lista completa dei fotografi vip che hanno mandato le proprie foto è disponibile al link http://rps-italy.org/Archivio_Documenti/VIP_ADERENTI.PDF .


A selezionare le foto proposte sarà un'apposita commissione composta da: Olivio Argenti, Presidente del CIRPS; Luciano Corvaglia, Maestro stampatore; Tom Hunter, Fotografo e Professore di Fotografia, London College of Communication, University of the Arts di Londra; e Vanessa Slawson, Presidente della Commissione della Licentiateship Distinction (LRPS) e Membro della Commissione "Professional & Applied" per la Associateship and Fellowship Distinctions (ARPS/FRPS) della Royal Photographic Society.

I fotografi, sia amatoriali che professionisti, che desiderino partecipare, devono collegarsi al sito eventi.rps-italy.org e seguire la semplice procedura di iscrizione alla manifestazione.

Nel corso della serata inaugurale si terrà una degustazione di vini e di prodotti culinari tipici. Interverranno Gianluca Macchi, Direttore del CERVIM ed atleti di diverse discipline delle squadre nazionali italiane.

I proventi dalla vendita delle stampe, dei prodotti editoriali e della degustazione saranno devoluti alla Caritas di Modena per uso a favore delle vittime del sisma con gravi disabilità ed alla Fondazione Francesca Rava - NPH Italia Onlus per il completamento della ricostruzione del Centro di Terapia Integrata per l'Infanzia «La Lucciola» di Stuffione di Ravarino (MO).


La manifestazione è organizzata con il patrocinio della Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue (FIDAS) e dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).
Gli sponsors sono: FloorNature.com spa; Studio Legale Terrano; Studio Legale Withers; Centro di Ricerche, Studi e Valorizzazione per la Viticultura Montana (CERVIM).


Maggiori informazioni su www.rps-italy.org/eventi/.


Lorenzo Arduini