Informare sul terremoto: giovedì 8 giugno giornata di formazione per giornalisti

A Roma giovedì 8 giugno l'incontro di formazione per giornalisti organizzato dall'Enea "Informare sul terremoto: dovere di cronaca, rigore scientifico, deontologia" una giornata focalizzata sulle modalità di una corretta informazione sui terremoti, basata su dati scientifici e rispettosa del dovere di cronaca

Una intera giornata di formazione per giornalisti dal titolo "Informare sul terremoto: dovere di cronaca, rigore scientifico, deontologia" è stata organizzata dall'ENEA, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti, per giovedì 8 giugno: si tratta del  consueto appuntamento di formazione per gli operatori dei media che l’ENEA ospita presso la sua sede di Roma via Giulio Romano 41 e che quest'anno è dedicato all'informazione sui terremoti.
Obiettivo della giornata sarà l'approfondimento delle modalità e dellee problematiche di una corretta informazione sui terremoti, basata su dati scientifici e rispettosa del dovere di cronaca e dei principi della deontologia professionale.
Parteciperanno scienziati,
esperti ENEA di tecnologie antisismiche e rappresentanti dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti, interverranno i presidenti dell'ENEA Federico Testa e dell'INGV Carlo Doglioni. È anche prevista una tavola rotonda con le testimonianze di giornalisti di TV, quotidiani e agenzie che hanno seguito per differenti media (tv, agenzie e carta stampata) il recente sisma in Centro Italia.
 esperti, esponenti dell’Ordine  e alcuni  giornalisti che hanno seguito  il  sisma in Italia centrale.
La partecipazione all'intera giornata (9.30-17 con pausa pranzo) dà diritto a 7 crediti formativi.
Le iscrizioni posso essere effettuate direttamente sulla piattaforma SIGeF, nel caso di esaurimento dei posti disponibili sulla piattaforma, la partecipazione alla giornata può essere sollecitata scrivendo a ufficiostampa@enea.it

red/pc