''Italia, un territorio in emergenza'': sabato a Reggio Emilia Gabrielli incontra i cittadini

Un'iniziativa, organizzata dal Lions club Canossa Val d'Enza con il patrocinio di Provincia e Comune di Reggio Emilia, per parlare di emergenza territoriale con il Capo del Dipartimento della Protezione civile nazionale Franco Gabrielli. L'incontro, aperto a tutti, si terrà sabato 15 marzo alle 17,30 - Aula magna Università di Reggio Emilia

"Italia, un territorio in emergenza" è il tema dell'incontro che si terrà sabato 15 marzo a Reggio Emilia fra i cittadini e il Capo dipartimento della Protezione civile italiana, prefetto Franco Gabrielli.
L'appuntamento, promosso dal Lions club Canossa Val d'Enza con il patrocinio di Provincia e Comune di Reggio Emilia, si terrà nell'aula magna dell'Università degli studi di viale Allegri 9, alle ore  17,30, subito dopo un incontro tecnico con il prefetto Antonella De Miro e il sistema reggiano della Protezione civile (dalle istituzioni, a partire dalla Provincia con la presidente Sonia Masini e la responsabile Federica Manenti, al volontariato, alle forze operative e di soccorso).


"Con il prefetto Gabrielli faremo il punto sulla situazione del territorio italiano sempre più colpito da emergenze ambientali, parleremo di prevenzione e, con i contributi delle autorità locali, approfondiremo anche la situazione della nostra Emilia, ferita da terremoti e alluvioni - spiega Vittorio Baldrati, presidente del Lions club Canossa Val d'Enza - L'incontro, aperto a tutta la cittadinanza , ci permetterà non solo di conoscere le emergenze ambientali, ma anche di trasformare ognuno di noi in un protagonista attivo per la salvaguardia del nostro prezioso territorio. E, come Lions, faremo conoscere le tante iniziative di aiuto che abbiamo portato avanti sul territorio dopo il terremoto e le alluvioni".
A moderare l'incontro sarà Stefano Dallari, medico dentista reggiano, addetto alle relazione esterne del Lions Canossa e promotore dell'iniziativa. 



red/pc

(fonte: Provincia RE)