L'ANPAS Piemonte si
mobilita per la Lunigiana

Sono partiti pochi minuti fa i volontari dell'ANPAS Piemonte, mobilitati su richiesta del Dipartimento della Protezione civile, per il sostegno ai cittadini di Fivizzano (MS), colpita dal sisma di venerdì e dalle successive scosse di assestamento

L'ANPAS, l'Associazione Nazionale delle pubbliche assistenze, dalla scorsa notte ha attivato la Sala operativa  di Protezione civile in Piemonte.

"In considerazione delle sopravvenute esigenze di assistenza alla popolazione colpita dal sisma in Lunigiana - si legge infatti in una nota Anpas - su richiesta del Dipartimento di Protezione civile e su attivazione della Sala operativa nazionale Anpas partirà oggi, lunedì 24 giugno, alle ore 15.00, dalla sede di Grugliasco (To) della Sala operativa regionale di Protezione civile di Anpas Piemonte, una squadra di 7 volontari composta da due militi della Croce Bianca Fossano, due della Croce Verde Bagnolo Piemonte, due della Croce Verde Torino e uno Croce Verde di Bricherasio. I volontari Anpas si recheranno nella località campo sportivo di Ceserano, frazione del comune di Fivizzano (Ms), per aiutare ad allestire un modulo di assistenza alla popolazione per 250 persone".




red/pc






(fonte: Anpas Piemonte)