Convegno "Ritorno d'esperienza del terremoto dell'Aquila" (foto: regione.piemonte.it)

L'esperienza in Abruzzo
Confronto su attività di P.C.

Durante il convegno "Ritorno d'esperienza del terriorio dell'Aquila" oltre 200 tecnici delle amministrazioni francesi, svizzere ed italiane si sono confrontati sugli aspetti e i problemi tecnici, logistici ed assistenziali dell'intervento della Protezione Civile dopo il sisma in Abruzzo

Lo scorso 23 settembre, presso il Centro Incontri della Regione Piemonte a Torino, si è tenuto il convegno "Ritorno d'esperienza del terremoto dell'Aquila", organizzato dal Settore Protezione Civile della Regione Piemonte nell'ambito del progetto strategico transfrontaliero 'RiskNat'. Al convegno hanno preso parte più di 200 tecnici delle amministrazioni francesi, svizzere ed italiane, che si sono confrontati sugli aspetti e i problemi tecnici, logistici ed assistenziali tipici dell'intervento della Protezione Civile in uno scenario sismico.

Considerando che un evento sismico come quello che ha colpito l'Aquila il 6 aprile 2009 potrebbe verificarsi anche nei territori francesi, svizzeri ed italiani dell'area transfrontaliera, tecnici ed amministratori di Francia e Svizzera (partner del Progetto 'RiskNat') hanno chiesto questo confronto proprio perché fortemente interessati a conoscere come la Protezione Civile Nazionale e le Protezioni Civili delle Regioni e delle Province abbiano operato sullo scenario sismico aquilano. Durante l'incontro sono stati trattati diversi aspetti, sia tecnici che gestionali: dalla descrizione del sisma all'arrivo dei primi soccorsi, dall'illustrazione del modello di intervento italiano agli aspetti psicosociali della vita nelle tendopoli, dai progetti abitativi C.A.S.E. e M.A.P alla verifica dell'agibilità post sismica, con un intervento specifico sull'esperienza del volontariato piemontese in Abruzzo.

Il Progetto transfrontaliero 'RiskNat' riunisce enti che studiano il territorio in ambito transfrontaliero dell'arco alpino, ed è volto alla creazione di una piattaforma interregionale di scambio di esperienze, di valorizzazione delle informazioni e di riflessione strategica, al fine di sviluppare metodi e strumenti operativi innovativi per la gestione del territorio.


Redazione