L'Umbria trema, terremoto di magnitudo 4.2 scuote Perugia

L'epicentro nella valle del Tevere, poco distante da Perugia. Nel capoluogo umbro la gente si è riversata nelle strade

Una forte scossa di terremoto, preceduta da un forte boato, è stata avvertita dalla popolazione questo pomeriggio. I primi dati dell'Istituto italiano di Geofisica e Vulcanologia parlano di una scossa di magnitudo del 4.2, registrata alle 14.11, con epicentro a 9.2 km di profondità. Nessuna segnalazione di danni a persone o cose è giunta ai vigili del fuoco, così come confermato dalla Protezione Civile.




(red)