Lampedusa, 1000 arrivi nella notte. L'isola al collasso

Nuovo esodo di massa verso le coste siciliane; il sindaco di Lampedusa chiede maggiore presenza dello stato

Notte di sbarchi di immigrati sull'isola di Lampedusa dove sono arrivati oltre mille nordafricani. In poche ore sono state soccorse undici imbarcazioni a poche miglia dall'isola. Sulla prima carretta del mare c'erano 81 persone, sulla seconda 14, e ancora 185 immigrati, poi 187, altri 54, 12, 135, 44, 39, 48 e 108. In totale sono poco più di 1.000 le persone tra cui solo 4 donne. E ora il centro d'accoglienza sta di nuovo scoppiando perché sono più di 1.300 le persone presenti su una capienza di 800.

E sull'emergenza, alla vigilia della visita del prefetto di Palermo Giuseppe Caruso prevista per domani, il sindaco di Lampedusa Bernardino De Rubeis lamenta di non aver ''ancora avuto il piacere di conoscere il commissario straordinario per l'emergenza immigrati, da quando c'è stata la nuova ondata di sbarchi. Auspicherei una maggiore presenza del prefetto che arriva a Lampedusa con enorme ritardo".

Red.