Fonte Pixabay

L'Oms raccomanda il vaccino contro la malaria ai bambini a rischio

La raccomandazione si basa sui risultati di un programma pilota in Ghana, Kenya e Malawi che ha raggiunto più di 800mila bambini dal 2019

L'organizzazione mondiale della Sanità sta raccomandando la diffusione dell'uso del vaccino anti-malaria RTS,S/AS01 tra i bambini dell'Africa sub-sahariana e in altre regioni con una moderata presenza di trasmissione della malaria da P. falciparum. La raccomandazione si basa sui risultati di un programma pilota in Ghana, Kenya e Malawi che ha raggiunto più di 800mila bambini dal 2019

Un momento storico
"Questo è un momento storico. Il tanto atteso vaccino antimalarico per i bambini è una svolta per la scienza, la salute dei bambini e il controllo della malaria" ha deto il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus "Usare questo vaccino come strumento migliore per prevenire la malaria potrebbe salvare migliaia di giovani vite ogni anno". La Malaria infatti resta la causa principale di malattia e morte dei bambini nell'Africa sub-sahariana. Più di 260mila bambini africani sotto i cinque anni muoiono di malaria ogni anno. In anni recenti, l'Oms e i suoi partner avevano parlato di una stagnazione nel progresso della lotta alla malattia mortale."Per secoli, la malaria ha minacciato l'Africa sub-sahariana, causando immense sofferenze" ha detto  Matshidiso Moeti, direttore della sezione regionale dell'Africa per l'Oms. "Abbiamo sperato a lungo per un efficace vaccino per la malaria e ora per la prima volta abbiamo questo vacccino consigliato per un uso su larga scala". La raccomandazione di oggi offre un barlume di speranza per il continente sulle cui spalle ha portato il peso più grande di questa malattia e ci aspettiamo che sempre più bambini africani siano protetti dalla malaria e crescano diventando adulti sani".

La raccomandazione 
Basandosi sui consigli dei due organi consultivi, uno per l'immunizzazione e un altro per la malaria, l'Oms raccomanda che in contesti che hanno un controllo completo della malaria, il vaccino RTS,S/AS01, sia usato per la prevenzione della malaria falciparum nei bambini che vivono in regioni con un moderato innalzamenro delle trasmissioni così come definite dall'Oms. Il vaccino antimalarico RTS,S/AS01 dovrebbe essere somministrato in quattro dosi nei bambini dai 5 mesi di età per la riduzione della malaria.

Caratteristiche del vaccino pilota contro la malaria
i punti chiave del vaccino pilota derivano dai dati e dagli approfondimenti generati da due anni di vaccinazioni in bambini delle cliniche di tre Paesi pilota, implementate sotto la lidership del ministro del Ghana, del Kenya e del Malawi. La scoperta include:
Semplice da trasportare: il vaccino introdotto è pratico, migliora la salute e salva vite, con una buona copertura di RTS,S, visto all'interno del sistema di vaccinazioni di routine. Ciò è successo anche nel periodo pandemico di Coronavirus.
Raggiunge gli irraggiungibili: RTS;S ha aumentato l'equità nell'accesso alla prevenzione malarica. I dati del programma pilota  mostrano che più di due terzi dei bambini in tre Paesi che non dormono più sotto la rete da letto hanno tratto benefici dal vaccino RTS. Analizzando i risultati più del 90% dei bambini hanno avuto beneficio anche da un intervento preventivo (come ad esempio un insetticida da spruzzare sulle reti dei letti o il vaccino della Malaria).
Un profilo fortemete sicuro: Più di 2,3 milioni di dosi del vaccino sono state somministrate in tre Paesi africani e il vaccino ha dimostrato un profilo favorevolmente sicuro. Non c'è un impatto negativo sull'utilizzo delle reti da letto, con le altre vaccinazioni da bambinini o per la salute ad ed esempio per i sintomi febbrili. Nelle zone in cui il vaccino è stato introdotto, non c'è stato un calo degli acquisti nell'uso di tende trattate con insetticidi, delle altre vaccinazioni o di ricerca di malattie dai sintomi febbrili.
Alto impatto nella vita di tutti i giorni dei bambini della vaccinazione: Una soignificante riduzione della mortalità per la malaria grave (30%), anche quando è stato introdotto in aree in cui le tende trattate con insetticidi erano fortemente utilizzate e c'era un buon accesso alla diagnosi e alla cura.  
Molto vantaggioso economicamente: i modelli stimano che il vaccino è vantaggioso economicamente nelle aree di trasmissione da moderata ad alta della malattia. 

I prossimi step per la raccomandazione dell'Oms del vaccino contro la malaria includerà decisioni sui fondi da parte della comunità internazionale di sanità per un ampio avanzamento della campagna e la decisione da parte dei Paesi di adottare il vaccino come parte della strategia nazionale contro la malaria.  

red/cb
(Fonte: Sito WHO)