Fonte Foto: www.ogginotizie.it

Maltempo: 59 vittime,
oggi la neve si sposta a Sud

Le nevicate si stanno spostando verso Sud lasciando schiarite e gelo al Nord Italia.

Nonostante le schiarite nel Nord Italia, il maltempo continua ad abbattersi in queste ore sullo stivale.
La neve infatti si sta spostando al Sud del paese imbiancando Capri, Ischia, le isole Eolie e fioccando nuovamente in Calabria, Basilicata, Campania e Sicilia anche a quote basse.


Nel resto d'Italia il tempo sta migliorando, lasciandosi però alle spalle il gelo con temperature ampiamente sotto lo zero. Le stesse torneranno nella media stagionale probabilmente a partire da questo venerdì.

L'agenzia di stampa ASCA riferisce che al momento si stanno registrando deboli nevicate sui tratti montani dell'A3 Salerno-Reggio Calabria tra gli svincoli di Lagonegro e Morano e sul valico di Piano Lago in provincia di Cosenza. Permane l'obbligo delle catene a bordo o gomme termiche tra Contursi e Falerna.
L'evoluzione della situazione in tempo reale di strade e autostrade è consultabile attraverso il sito www.stradeanas.it oppure con l'applicazione "VAI ANAS", disponibile gratuitamente per Android ed Apple.

Viene inoltre confermata anche per oggi la chiusura di alcune linee ferroviarie secondarie in Abruzzo e Molise, Lazio e Campania, in particolare la Viterbo-Attigliano, la Roccasecca-Avezzano, la Termoli-Campobasso e la Bosco Redole Benevento.

L'ondata di maltempo che ha colpito la penisola italiana nelle ultime due settimane è costata la vita a 59 persone, molte decedute per assideramento, altre per malori, o per incidenti sia stradali che naturali o domestici conseguenti al ghiaccio e alla neve.
La Coldiretti (Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti) ha invece reso noto che il gelo e le abbondantissime nevicate hanno causato la morte di più di 10.000 animali solo in Italia.




Redazione/sm