Maltempo al sud Italia: allerta della Protezione Civile

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso ieri sera un'allerta meteo che prevede forti precipitazioni al Sud Italia, accompagnate da vento e possibile attività elettrica. Inoltre nevicherà oggi in diverse Regioni

Continuano le precipitazioni in Italia e, stando alle previsioni meteo, si concentreranno sulle Regioni centro meridionali. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un'ulteriore allerta meteo che estende ed integra quelle emesse nei giorni scorsi e che prevede il persistere di precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità, su Calabria e Basilicata in estensione da ieri sera su Puglia e Sicilia. Sono previste, inoltre, nevicate al di sopra di 600-800 metri, con apporti al suolo da deboli a localmente moderati.

Oggi però nevicherà anche in altre Regioni, si prevedono infatti nevicate deboli, che potranno diventare pioggia nel pomeriggio, su Friuli Venezia Giulia, Veneto, Romagna e Marche sopra i 300-400 m e al di sopra dei 500-700 m sulle regioni centrali, con apporti al suolo generalmente deboli.

Le piogge invece si registreranno anche su Sardegna, settori costieri di Lazio, Abruzzo e Molise. Lungo le coste adriatiche, ioniche e della Sardegna inoltre si prevedono venti forti.

Secondo le previsioni meteo del Dipartimento della Protezione Civile oggi si attendono temperature in sensibile calo al centro-nord, con diffuse gelate sulla Pianura Padana.



Redazione/sm